Pagine

mercoledì 24 febbraio 2016

Croissant integrali al miele di Rododendro

Il tema della 54 sfida del mtchallenge è il Miele.... e quindi per non essere banale sono andata a cercare un pò in giro e alla fine sono riuscita a trovare un miele al Rododendro tipico di tutto l'arco alpino.


Per l'occasione ho preparato dei croissant all'italiana, per allietare la colazione di tutta la famiglia con ottimi risultati che adesso mi tocca prepararli almeno una volta alla settimana.


Ingredienti:
365 g di farina 0
215 g di farina integrale
260 g di latte intero
170 g di pasta madre rinfrescata
2 uova
70 g miele al rododendro
7 g di sale
1 bacca di vaniglia
250g burro per il panetto

Procedimento:

La sera prima: sciogliere la pasta madre con il latte tiepido in una terrina capiente, finchè non risulta liquido. aggiungere a questo punto le uova, la farina, lo zucchero, la vaniglia, il sale e mescolare.
Lavorare il composto fino a che non diventa liscio e omogeneo. Formare una palla e coprire con pellicola lasciare lievitare nel frigo per 10-12 ore. 

Al mattino togliere dal frigo l'impasto e il burro per il panetto e lasciare a temperatura ambiente per almeno un ora.

Preparare il panetto di burro avvolgendolo nella carta da forno e spianarlo con il mattarello, e metterlo in frigo. 

Stendere l'impasto con il mattarello in modo da formare un rettangolo. Prendere il burro e disporlo al centro del rettangolo con il lato corto sulla base del lato più lungo del rettangolo, a questo punto dovreste avere 1/2 di rettangolo libero si saulla destra che sulla sinistra, chiudere i due lati sul panetto di burro così creato e saldare i bordi con uma leggera pressione delle dita.

A questo punto stendere l'impasto e piegare l'impasto in quattro, poi riporre in frigo per almeno 1/2 ora. E ripetere l'ultimo procedimento per almeno tre volte.

Poi stendere l'impasto a cerchio e formare dei raggi, così si formano tanti triangoli che poi vanno arrotolati e messi a riposare per almeno 4-5 ore, coperti da pellicola trasparente.

Prima di infornare spennellare la superficie dei croissant con uovo sbattuto. Cuocere in forno statico e preriscaldato a 190° C per 15 min. 

Ovviamente si possono congelarli dopo la formatura, se non si possono cuocere tutti o per tenerne una scorta pronta.

Poi si possono farcire in base ai propri gusti.

Con questo post partecipo al contest 


Posta un commento